Guida ai sex toys

Visto: 20 views

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Tags: , , , , , , , ,


Le donne di oggi hanno il vibratore nella borsetta. I sex toys sono ormai dappertutto.
Sfatiamo questo mito: i sex toys non sono un triste ripiego da utilizzare in mancanza di un uomo, ma uno strumento di piacere, assolutamente personale, che ogni donna dovrebbe concedersi. Li trovi alle casse del supermercato vicino alle gomme da masticare, in farmacia nello scaffale benessere, sulle pagine delle riviste femminili, esposti in sofisticate erotique boutique e anche ai grandi magazzini come Coin, che gli ha dedicato un reparto.
Ma di fatto quanto ne sai di Sex Toys? Ecco una guida pratica per capire, scegliere e imparare a divertirsi con i “migliori amici delle donne”. Rompi il tabù dell’orgasmo femminile e scegli il tuo vibratore preferito!

Dildo

Un dildo è un giocattolo sessuale, spesso a forma di pene, utilizzato in genere per la masturbazione, nei giochi erotici e nei preliminari. I dildo sono forme falliche non vibranti. In uso fin dall’antichità (i dildo di pietra, legno ecc), i dildo possono essere di diversi materiali, avere sembianze più o meno anatomiche e hanno un funzionamento manuale. In Giappone molti dildo rappresentano animali o personaggi dei cartoni animati in modo che possano essere venduti come semplici giocatoli, eludendo le rigide leggi contro l’oscenità.

Vantaggi: assolutamente silenziosi
Svantaggi: devi fare tutto da sola

Vibratore

Un vibratore è uno stimolatore erotico, solitamente dalla forma fallica. Fu inventato negli anni 1880 da medici che per secoli avevano apparentemente curato le donne dall’isteria facendo ciò che oggi conosciamo come masturbazione. Oltre a distinguersi per forma, dimensioni e materiali, i vibe – questo il termine internazionale per i vibratori – hanno diversi metodi di alimentazione e funzionamento. A pile o ricaricabili, con un telecomando o un pulsante, con vibrazioni a impulsi, rotanti, modulabili ecc. Le vibrazioni prodotte facendo ruotare una massa eccentrica mediante un piccolo motore in corrente continua, vengono usate per provocare piacere sessuale. La vendita di vibratori e oggetti simili è vietata in alcuni stati nella parte meridionale degli USA. Esiste un’enorme gamma di vibratori: resistenti all’acqua, vibratore clitorideo, a forma di dildo, per la stimolazione del punto G, per stimolazione anale, anello vibrante. I materiali con cui sono fabbricati i vibratori devono essere il più possibile sicuri, senza sostanze nocive, e facili da pulire a fondo. Da evitare la gomma, la plastica, da cercare puro silicone, acciaio, vetro e ceramica, tutti perfettamente igienizzabili e molto termosensibili.

Vantaggi: polivalente
Svantaggi: devi ricordarti di comprare le pile

Vibratore punto G

Dildo vibranti e non, con forma ergonomica. Vibratori dalla forma curvata appositamente studiata per la stimolazione del famoso punto G della donna. Perché un vibratore per stimolare il punto G? Molte donne lamentano la totale assenza del loro punto G oppure la scarsa sensibilità di tale punto. Con un vibratore come questo potete andare alla ricerca del vostro punto G trovarlo e stimolarlo, in qualsiasi caso potete usarlo come un normale stimolatore del clitoride.

Vantaggi: micidiali e precisi
Svantaggi: possono creare dipendenza

Vibratori Esterni

A vederli sembra che non abbiano molto da dire (hanno un` estetica curiosa e non convenzionale), ma riservano sorprese: potenti e delicati, piuttosto silenziosi, possono essere multifunction, multispeed, a vibrazioni modulabili, programmabili.

Vantaggi: rapidi, efficaci, sempre a portata di mano
Svantaggi: l’utilizzo è esclusivamente “topico”

Vibratore rabbit

Il famoso ed efficacissimo vibratore rabbit e`un articolo di punta di qualsiasi sexy shop. La sua particolarità si deve alla doppia stimolazione interna ed esterna Provocata da una parte dalla protuberanza nella base del vibratore che con le sue potenti vibrazioni stimola il clitoride e dall’altra dal cilindro/pene che solitamente rotea massaggiando le pareti interne della vagina, raddoppiando le sensazioni.

Vantaggi: il massimo del risultato con il minimo dello sforzo
Svantaggi: drastica riduzione della tua vita sociale

Vibratori nascosti – gli insospettabili

I vibratori nascosti oltre ad essere funzionali sono anche dei gradevoli regali soprattutto se si vuole iniziare ad introdurre l`oggettistica nei rapporti di coppia. Alcuni esempi di vibratori nascosti:
– il Pinguino vibrante, il rotondo cugino antartico delle Paperelle più amate del mondo, semplice da usare, impermeabile, capace di vibrare a 3 livelli di potenza differenti;
– il rosetto, con la sua forma di lipstick, perfetto da tenere in borsetta, piccolo, compatto, dal design irresistibile, si mimetizza meglio di un marine e inoltre e` un ottimo stimolatore del clitoride.
– il pesce-vibratore, in versione da viaggio, tascabile, bellissimo e divertentissimo, capace di trasformare un bagno, una doccia, una sauna in un momento unico, piacevolissimo e fortunatamente, ripetibile.

Vantaggi: si possono tenere innocentemente sul comodino
Svantaggi: le forme non Vantaggiprio ergonomiche

Anello vibrante – per le coppie

Un anello vibrante è un oggetto che stimola entrambi i partner e fa felici le coppie. Di fatti è uno stimolatore erotico composto da una parte vibrante montata su un anello leggermente elastico, che va indossato dall’uomo alla base del pene durante la penetrazione per provocare una stimolazione diretta del clitoride della compagna, in modo da accrescerne l’eccitazione e facilitarne l’orgasmo. L’orientamento della parte vibrante varia a seconda delle posizioni sessuali adottate, in quanto esso deve trovarsi rivolto verso il clitoride.

Vantaggi: nessuno si sentirà escluso
Svantaggi: inutili cimeli se rimani single

Le palline Ben Wa (le palline delle geishe)

Le palline Ben Wa conosciute anche come palline delle geishe sono delle piccole sfere di metallo, generalmente cave, contenenti un piccolo peso in grado di muoversi all’interno della pallina. Sono utilizzate per i massaggi, per la meditazione e per la stimolazione di tipo sessuale (inserendole nella vagina oppure nell’ano). In quest’ultimo caso, come giocattolo sessuale, le palline possono essere inserite dalla donna nella propria vagina durante il rapporto sessuale vero e proprio oppure in momenti diversi, comportando una stimolazione erotica leggera ma persistente.

Vantaggi: migliorano il benessere psicofisico
Svantaggi: non ti faranno arrivare subito al traguardo

Be Sociable, Share!